Costretti abusivi perchè in regola equivale ad una rapina!

Cera un noto film di Pieraccioni, dove in una scena lui spiegava ad alcune persone di colore straniere alcune leggi italiane. Gli stranieri ascoltavano e ridevano e dicevano ma che strana l'Italia. Infatti prima ti incoraggiano a trasgredire una regola e poi fanno un altra legge per sanare la trasgressione fatta precedentemente. Il mitico Leonardo diceva in quel film " tu costruire muretto senza permesso e pagare di meno, poi legge fa condono, tu pagare di meno e avere muretto a regola", supergiù erano queste le parole, ma il grosso modo è questo e il significato lo stesso. Già anche questa e l'Italia, questa è un altra delle mille sfaccettature che ha il cristallo chiamato Italia, il paese delle mezze verità, come dice una canzone. Al sud specialmente ti rapinano per permetterti di costruire a regola e quindi a norma di legge, ma ce chi non se lo può permettere e ce chi vuole risparmiare perchè poi deve pagare anche la manodopera, ma costruendo a norma di legge si viene rapinati senza che vengano i ladri ancor prima di abitare in quella casa. Invece abusivi si paga meno, si commette un altro reato, si rischia pure il sigillo e quindi di non costruire più quell'opera, oppure se viene costruita e poi ti scoprono ce il condono, le sanatorie, ecc. In pratica la legge che soccorre gli errori che fa la legge stessa, perchè capisce che non tutti possono permettersi tutte queste spese, che poi a cosa servono non lo so, forse perchè dappertutto la politica ci deve mangiare e succhiare linfa vitale. Proviamo quindi a migliorare anche questi aspetti della vita pubblica, facendo valere i nostri diritti e provare a far ridurre queste spese un pò folli, di conseguenza rendendo meno ridicole alcuni aspetti che circondano la nostra vita e queste leggi. 

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    peter pan (martedì, 30 marzo 2010 17:42)

    LADRI CON LA LICENZA!!!!!!!