Dal nuovo sindaco alle denunce fatte dall'uscente, fino alla festa dei carabinieri!

Sono successe molte cose in questo mese, le più importanti riguardano le elezioni comunali. Auguri al nuovo sindaco Rosario Bonfanti che sostituisce il sindaco uscente Rosario Gallo. Speriamo tutti possa operare con buoni propositi per Palma e mirare ad un miglioramento economico e turistico della città. ecco alcuni fatti: 

È Rosario Bonfanti il nuovo sindaco di Palma di Montechiaro.

Bonfanti, supportato dalle liste “Svegliamoci risorgiamo con Lui Sicilia”, Alleanza Azzurra, Casini Unione di Centro,  Insieme per la libertà – Gruppo di Via Cangiamila e la Lista Bonfanti – Progresso serietà impegno per Palma, ha ottenuto 7,409 voti pari al 52,21% delle preferenze.

Lorenzo Vella, supportato da PDL, MPA e Autonomia Palmese, si è attestato invece a 3.998, pari al 28,17%.

Pasquale Amato ha ottenuto 2.783 voti ed era il candidato del PD Patto per Palma. L’ex sindaco di Palma di Montechiaro ha denunciato, durante una trasmissione televisiva in onda su una emittente di Licata, un tentativo di corruzione subito. “Un uomo politico molto influente, che al momento non ha alcun incarico, – ha detto Rosario Gallo – mia ha esplicitamente detto che mi avrebbe fatto finanziare il progetto di realizzazione di un canale di gronda a patto di inserire un suo amico come direttore dei lavori”. La polizia di Palma di Montechiaro ha già acquisito il video dell’intervista ed ha aperto un fascicolo di indagine. Per finire: Domenica  6 giugno, alle ore 19 e 30, a Palma di Montechiaro, ai piedi del Duomo, i Carabinieri agrigentini festeggeranno i 196 anni dell’Arma, la piu’ antica di Italia. L’evento è stato presentato alla stampa questa mattina ad Agrigento, presso la caserma ‘”Pistone”, sede della Compagnia e del Comando provinciale.

 

Scrivi commento

Commenti: 0